Merlot 2022

 11,00

Disponibile

Scheda tecnica
Logo certificato SQNPI, qualità sostenibile

Descrizione

Merlot – Friuli DOC Isonzo: un vitigno a bacca nera, il cui nome deriva dalla predilezione che il Merlo ha nel mangiare le sue bacche. 

Vitigno che ci regala un vino delicato e intenso dal colore rosso rubino. 

Un vino fresco, dinamico, adatto ad ogni occasione.

Vitigno

Merlot 100% – DOC Friuli Isonzo

Territorio

Pianura con terreni poco calcarei, ricchi di argille nobili amalgamate con ghiaie rosse.

Tipo di Vino

Rosso

Grado Alcolico

12,5% Vol.

Formato

0,75 L

Vinificazione

La fermentazione del mosto con le bucce avviene a temperature controllata.
Fermentazione malolattica, successivamente il vino viene fatto riposare 12 mesi in contenitori in acciaio inox.

Caratteristiche Organolettiche

Rosso rubino con riflessi porpora.
Delicato, vinoso e note di lampone.
Armonioso e intenso, di media struttura.

Abbinamenti

Pancetta d’oca, primi piatti al pomodoro, secondi di carne di maiale, gulasch.
Temperatura di servizio 16 – 18 °C

DOC Friuli Isonzo

Il corpo aziendale della Tenuta di Angoris si trova alle porte di Cormons, in questa zona DOC che prende il nome dal fiume Isonzo che la attraversa pochi chilometri più a sud. Inseriti in un mosaico di terreni coltivati e boschi, 55 ettari attorno all’azienda sono coltivati a vigneto: terreni poco calcarei e ricchi di argille nobili amalgamate con ghiaie rosse, un’area che è conosciuta come una delle zone del Friuli più “calda” per la produzione vitivinicola.

Villa Locatelli è una linea dinamica, adatta ad ogni vostra occasione, in perfetta sintonia con la freschezza e la vivacità tipiche dei vini prodotti nella DOC Friuli Isonzo.

Noi lo adoriamo con:
STRACCETTI DI POLLO AL RADICCHIO

Prendete il petto di pollo, tagliatelo a metà eliminando eventuali parti grasse e l’ossicino centrale; con un coltello ricavate delle striscioline piuttosto sottili.

In una teglia versate l’olio, unite le foglioline di timo e maggiorana e regolate di sale e pepe.

Grattugiate la scorza di un limone non trattato e poi distribuite gli straccetti di pollo uno accanto all’altro nella teglia in modo che la marinatura si distribuisca in maniera uniforme; coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per almeno 2 ore.

Lavate il radicchio con abbondante acqua fresca corrente; eliminate la base, tagliatelo a metà, togliete la costa dura e poi tagliatelo a listarelle per il senso della lunghezza. Mondate e tagliate finemente la cipolla, fatela appassire a fuoco basso in una padella ampia antiaderente con l’olio per 5 minuti. Aggiungete l’acqua, lo zucchero di canna, facendo cuocere per altri 5 minuti. Unite anche il radicchio tagliato a listarelle e fate cuocere per 2 minuti, alzando la fiamma.

Togliete il pollo dal frigorifero e aggiungetelo alle verdure. Fate cuocere per 2-3 minuti e, quando il pollo prenderà colore, spegnete. Servite aggiungendo, a vostra scelta, scaglie di formaggio grana oppure noci, mais o aceto balsamico… buon appetito!

Ti consigliamo anche