Pinot Bianco

Il Pinot Bianco è una variazione genetica del Pinot Nero. È definito “enfant terrible” perché soffre, più di altri vitigni, l’instabilità climatica. Noi abbiamo posto particolare attenzione su questo vitigno, dal valore poco riconosciuto, ma di grandissimo spessore.

Svuota

Informazioni aggiuntive

Colore

Giallo paglierino di media intensità.

Olfatto

Aromi fruttati di mela golden, ananas e albicocche, floreali di fiori bianchi e con una piacevole mineralità.

Sensazione Gustativa

Secco e di media struttura; elegante, caldo e ben equilibrato.

Temperatura di Servizio

8 – 9° C

Abbinamento culinario

, ,

Abbinamenti

, , , ,

Formato

Tipo di vino